17 Giu 2019

Lo scorso 7 giugno è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il Decreto n. 46, che riporta le nuove regole sugli interventi di bonifica delle aree destinate alla produzione agricola e all’allevamento.

La nuova legge definisce le aree agricole come “la porzione di territorio destinata alle produzioni agro-alimentari” intese come “le attività di coltura agraria, pascolo e allevamento per la produzione di alimenti destinati al consumo umano o all’alimentazione di animali destinati al consumo umano”.

Nel decreto vengono riportate le procedure operative per la caratterizzazione delle aree, la valutazione del rischio e le modalità di intervento al verificarsi di un evento potenzialmente in grado di contaminare un’area agricola. Vengono inoltre definite le concertazioni soglia di contaminazione (CSC) negli appositi allegati.

Per una lettura puntuale si riporta il testo del Decreto in allegato.